DISPOSIZIONI GENERALI

Questi termini e condizioni si applicano agli acquisti nel negozio online www.zencomarket.it. Le condizioni definiscono e specificano ulteriormente i diritti e gli obblighi del venditore (operatore, fornitore) e dell'acquirente (cliente, consumatore). Tutti i rapporti contrattuali sono stipulati in conformità con la legislazione della Repubblica Ceca.

 

DEFINIZIONE DEI TERMINI

CONTRATTO DEL CONSUMATORE - un contratto di compravendita, d’opera o altri contratti ai sensi del codice civile, se le parti contraenti sono il consumatore da un lato e il fornitore, cioè il venditore, dall'altro.

FORNITORE / Venditore - è una persona che agisce nell'ambito della propria attività commerciale o di altra attività imprenditoriale al momento della stipula e adempimento del contratto. È un imprenditore che direttamente o tramite altri imprenditori fornisce all'acquirente prodotti o servizi.

CONSUMATORE (ACQUIRENTE) - è una persona che non agisce nell'ambito della propria attività imprenditoriale o di altra attività imprenditoriale al momento della stipula e adempimento del contratto. È una persona fisica o giuridica che acquista prodotti o utilizza servizi per uno scopo diverso da quello di fare affari con tali prodotti o servizi.

NON CONSUMATORE (ACQUIRENTE) - è una persona che agisce nell'ambito della propria attività commerciale o di altra attività imprenditoriale al momento della stipula e adempimento del contratto.

CONTRATTO DI COMPRAVENDITA - L'ordine dell'acquirente è una bozza del contratto di compravendita e il contratto di compravendita stesso viene stipulato nel momento in cui l’acquirente dà il suo consenso vincolante alla presente bozza (conferma vincolante dell'ordine da parte del venditore). A partire da questo momento valgono diritti e obblighi reciproci tra l'acquirente e il venditore.

 

STIPULA DEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA

La presentazione di tutte le merci inseriti nel sito web del negozio è di natura informativa e il venditore non è obbligato a stipulare un contratto di compravendita relativo a tali merci. Non si applicano le disposizioni del § 1732 paragrafo 2 del codice civile.

Il sito web del negozio contiene informazioni sulle merci, inclusi i prezzi delle singole unità. I prezzi delle merci includono l’IVA e tutte le commissioni relative. I prezzi della merce rimangono validi fintanto che sono visualizzati nel sito web del negozio. Questa disposizione non limita la capacità del venditore di stipulare un contratto di compravendita a condizioni concordate individualmente.

Il sito web del negozio contiene anche informazioni sui costi associati all'imballaggio e alla consegna della merce. Le informazioni sui costi associati all'imballaggio e alla consegna delle merci mostrate nel sito web del negozio sono valide solo nei casi in cui le merci vengano consegnate all'interno del territorio della Repubblica Ceca.

Per ordinare la merce, l'acquirente compila il modulo d'ordine nel sito web del negozio.

In particolare, il modulo d'ordine contiene le seguenti informazioni:

-la merce ordinata (la merce ordinata viene "inserita" dall'acquirente nel carrello elettronico del sito web del negozio),

- la modalità di pagamento del prezzo di acquisto della merce, le informazioni sulla modalità di consegna richiesta della merce ordinata e

-informazioni sui costi associati alla consegna della merce (di seguito, collettivamente, "ordine").

Prima di inviare l'ordine al venditore, l'acquirente ha la possibilità di verificare e modificare i dati che ha inserito nell'ordine, anche per quel che riguarda la possibilità dell'acquirente di rilevare e correggere gli errori commessi durante l'inserimento dei dati nell'ordine. I dati riportati nell'ordine sono considerati corretti dal venditore. Immediatamente dopo aver ricevuto l'ordine, il venditore confermerà tale ricezione all'acquirente via e-mail all'indirizzo e-mail fornito dall'acquirente nell'account utente o nell'ordine (di seguito "indirizzo email dell'acquirente").

A seconda della natura dell'ordine (quantità di merce, prezzo totale di acquisto, costi di spedizione stimati), il venditore ha sempre il diritto di chiedere all'acquirente un'ulteriore conferma dell'ordine (ad esempio, per iscritto o per telefono).

Il rapporto contrattuale tra il venditore e l'acquirente ha inizio nel momento dell'accettazione dell'ordine, che viene confermata dal venditore all'acquirente tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica dell'acquirente.

L'acquirente acconsente all'uso di mezzi di comunicazione a distanza al momento della stipula del contratto di compravendita. I costi sostenuti dall'acquirente nell'utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza in relazione alla stipula del contratto di compravendita (costi di connessione Internet, costi di telefonate) sono a carico dell'acquirente stesso e tali costi non differiscono dalla tariffa base.

 

GARANZIA

I diritti e gli obblighi delle parti contraenti in merito alla responsabilità del venditore per i difetti, inclusa la responsabilità della garanzia del venditore, sono regolati dalle normative pertinenti generalmente vincolanti (in particolare le disposizioni dei § 1914 al 1925; § 2099 al 2117 e § 2161 al 2174 del codice civile). Tutti i prodotti sono coperti da garanzia per 24 mesi (salvo diversa indicazione). Gli acquirenti che sono imprenditori e acquistano beni in relazione alle loro attività commerciali ricevono un periodo di garanzia


12 mesi. Il periodo di garanzia inizia il giorno del ritiro dell'oggetto della prestazione. La fattura funge da certificato di garanzia. La garanzia non si applica a merci usurate per via del normale utilizzo, danneggiate da manipolazione impropria o installazione impropria.

I reclami, inclusa la riparazione dei difetti, saranno risolti senza alcun ritardo, entro e non oltre 30 giorni di calendario dalla data del reclamo, a meno che il venditore e l'acquirente non concordino diversamente.

Al presentare un reclamo, il consumatore ha:

- in caso di difetto riparabile, il diritto di riparare il difetto gratuitamente, in modo corretto e tempestivo, il diritto di sostituire la merce o le parti difettose, a meno che ciò non sia sproporzionato in relazione alla natura del difetto, e se tale procedura non è possibile, il diritto ad uno sconto ragionevole del prezzo di acquisto o di rescissione dal contratto di compravendita

-se si tratta di un difetto irreparabile che impedisce il corretto utilizzo della merce, il diritto di cambiare la merce difettosa o di rescindere il contratto di compravendita

-in caso di difetti riparabili che si presentano in gran numero o ripetutamente e che impediscono il corretto utilizzo della merce, il diritto di cambiare la merce difettosa o di rescindere il contratto di compravendita

-se sono altri difetti irreparabili e se non richiede il cambio della merce, il diritto ad un ragionevole sconto del prezzo di acquisto o di rescissione del contratto di compravendita

 

DIFETTI DI CONFORMITA’ CON IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA

Se il difetto si manifesta nei primi 6 mesi dopo il ritiro dell’oggetto della prestazione, è considerato un difetto già esistente al momento della presa in consegna dell’oggetto, a meno che non sia provato il contrario o non contraddica la natura dell’oggetto. In tal caso, l'acquirente, se è un consumatore, ha il diritto di riparare un difetto riparabile al di fuori della riparazione standard garantita anche sostituendo la merce con una in condizioni perfette. Se tale procedura non è possibile, l'acquirente/consumatore ha diritto a uno sconto ragionevole o può rescindere il contratto. Ciò non si applica se il consumatore era a conoscenza del difetto di conformità con il contratto di compravendita o lo ha causato egli stesso.

 

RESCISSIONE DEL CONTRATTO STIPULATO PER MEZZO DI MEZZI DI COMUNICAZIONE A DISTANZA DA PARTE DELL’ACQUIRENTE

Se è un consumatore e non si applichi un caso in cui secondo le disposizioni del § 1837 non è possibile rescindere il contratto, ha il diritto di restituire la merce acquistata senza fornire alcuna motivazione ai sensi del § 1829 del codice civile (atto n. 89/2012 Sb.) entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data di ritiro della merce. Ha tale diritto anche nel caso di aver effettuato un ordine online con opzione di ritiro personale presso uno dei nostri punti di distribuzione. Se non è un consumatore, ovvero abbia acquistato merci nell'ambito della sua attività imprenditoriale (il che viene dimostrato dal numero identificativo sulla fattura di acquisto), non ha maturato il diritto di rescissione, in quanto la legge non prevede questa possibilità.

Se decide di rescindere il contratto entro questo periodo, la preghiamo di rispettare le seguenti condizioni:

-Invii una lettera (e-mail) con il seguente testo: Desidero rescindere il contratto stipulato in data GG.MM.AAAA, numero di fattura (ordine) e richiedo il rimborso dell'importo pagato per la merce (se si richiede un rimborso su conto corrente, fornisca il numero di conto per favore). Data e firma. In alternativa, può essere fornito un testo di simile natura, con il quale sia comunque chiara l'espressione della volontà di rescindere il contratto entro il termine legale di 14 giorni.

-Si prega di imballare in modo appropriato la merce che invierete al nostro indirizzo (Provozní 5492/3, Ostrava-Třebovice, 722 00) in relazione alla rescissione dal contratto entro 14 giorni dal suo ritiro, in modo che non venga danneggiata durante il trasporto. Se possibile, riponga la merce nel suo stato originale e completo (inclusi accessori, certificato di garanzia, istruzioni per l’uso, ecc.) così da evitare un'eventuale riduzione del rimborso dovuto alle spese sostenute per riportare la merce al suo stato originale.

-Invieremo l’ammonto per la merce al suo conto corrente bancario o per mezzo di vaglia postale il prima possibile, entro e non oltre 14 giorni dalla rescissione del contratto, tuttavia non prima che la merce restituita sia riconsegnata al nostro ufficio reclami (o prima che dimostri che la merce restituita ci sia già stata inviata).

-In questo caso, il costo del trasporto della merce è a carico dell'acquirente.

-Non è necessario restituire la merce nella confezione originale, ma il fornitore ha diritto al rimborso dei costi associati al ripristino della merce nel suo stato originale. Questi costi possono teoricamente raggiungere il prezzo totale della merce restituita. Data la varietà delle merci, ogni caso di rescissione del contratto viene gestito individualmente.

-Se l'acquirente riceve un regalo insieme alla merce, il contratto di donazione tra il venditore e l'acquirente è stipulato con la clausola risolutiva che se l'acquirente rescinde il contratto di compravendita, il contratto di donazione riguardante tale regalo perde di validità e l'acquirente è obbligato a restituire il regalo stesso insieme alla merce al venditore.

Modulo - rescissione del consumatore del contratto di compravendita (doc. 132 kb). 

L’associazione consumatori ceca - Ispettorato per la regione di Moravia-Silesia e Olomouc con sede legale in Provozní 5491/1, 722 00 Ostrava - Třebovice, indirizzo Internet www.coi.cz è responsabile della risoluzione extragiudiziale delle controversie dei consumatori derivanti dal contratto di compravendita.

 

ANNULLAMENTO DELL'ORDINE DA PARTE DELL’ACQUIRENTE

Il venditore si riserva il diritto di annullare l'ordine o parte di esso nei seguenti casi:

-La merce non viene più prodotta o consegnata o il prezzo del fornitore della merce è cambiato in modo significativo. Nel caso in cui si verifichi questa situazione, il venditore contatterà immediatamente l'acquirente per concordare ulteriori azioni. Se l'acquirente ha già pagato una parte o tutto il prezzo di acquisto, tale importo verrà trasferito nuovamente sul suo conto corrente o al suo indirizzo il prima possibile.

 

SOSTITUZIONE MERCE

In caso di acquisto di una merce che non è di suo gradimento o ha ricevuto la merce in regalo ma questa non è idonea, forniamo la possibilità di sostituirla.

Per sostituire la merce segua gli step a continuazione:

-Invii una lettera (e-mail) richiedendo la sostituzione di una merce con il seguente testo: Chiedo la sostituzione della merce acquistata il GG.MM.AAAA, numero fattura (ordine) riguardante il prodotto (indicare il nome completo o inserire un link del prodotto). Se desidera che la merce sia spedita ad un indirizzo diverso dal precedente, è necessario indicare tale indirizzo. Se l'indirizzo è lo stesso, indichi che l'indirizzo di consegna è lo stesso della consegna precedente. Se ha scelto una variante più costosa per il nuovo prodotto, è necessario indicare come effettuerà il pagamento della differenza, se tramite transfer bancario sul nostro conto corrente o per mezzo di contrassegno. Data e firma.

-È possibile sostituire la merce entro e non oltre i 14 giorni dall'acquisto.

-La merce che desidera sostituire deve essere nella confezione originale, non deve presentare segni di utilizzo, deve essere integra, completa (compresi accessori, certificato di garanzia, istruzioni per l’uso, ecc.) e con fattura originale (o copia) dell'acquisto.

-Il costo per il trasporto della merce sostituita al venditore e per l'invio di nuova merce è a carico dell'acquirente.

 

PROCEDURA DI RECLAMO

La procedura dei reclami descrive i principi e le norme applicati quando si faccia reclamo in relazione ad una merce consegnata. Questa procedura di reclamo non esclude o limita alcun diritto legale vincolante del consumatore o alcun diritto del consumatore nei confronti del venditore.

Se si verifica un difetto nel prodotto durante il periodo di garanzia, in particolare a causa di costruzione, lavorazione o materiale difettosi, il prodotto difettoso (o le sue parti o componenti) verrà riparato o sostituito gratuitamente se sono soddisfatte le seguenti condizioni. Il consumatore ha altresì diritto di rescindere il contratto nei casi previsti dalla legge. Il prodotto o le sue parti oggetto del reclamo devono essere completi, preferibilmente nella confezione originale, o comunque adeguatamente imballato. La garanzia fornita dal venditore non copre i danni causati da incendio, acqua, elettricità statica o altri disastri naturali, uso improprio del prodotto, normale usura, danni meccanici, impostazioni, modifiche o riparazioni non professionali, o usi incompatibili con le istruzioni per l'uso, gli standard tecnici o le norme di sicurezza validi nella Repubblica Ceca. La garanzia non copre inoltre i danni al prodotto durante l'immagazzinamento al di fuori dell'intervallo di temperatura da -20 ° C a 45 ° C, se specificato nella relativa documentazione tecnica del prodotto.

Il fornitore si impegna a risolvere il reclamo entro e non oltre 30 giorni dalla data di ricezione del reclamo, inclusa la merce oggetto del reclamo.

Il reclamo deve includere:

-nome della merce oggetto del reclamo,

-descrizione specifica del difetto,

-prodotto o parte oggetto del reclamo,

-una copia del documento d'acquisto (fattura) o altro documento che certifichi l'acquisto,

-indirizzo a cui inviare il reclamo risolto e il suo contatto (telefono, e-mail).

Affinché il reclamo possa essere risolto rapidamente, le consigliamo di inviare tutte le informazioni e i documenti di cui sopra.

La merce oggetto di reclamo dovrà essere consegnata a noi al nostro indirizzo usando una modalità qualsiasi. Il prodotto riparato verrà restituito a nostre spese. Tuttavia, prima di inviarci la documentazione per il reclamo, per favore ci contatti.

 

Invii il reclamo all'indirizzo:


ALFI Corp. a.s.

Provozní 5492/3
Ostrava - Třebovice, 722 00

 

Se ha domande, non esiti a contattarci:

-e-mail: info@zencomarket.com

-telefono: +420 775.704.540

 

Www.zencomarket.it si riserva il diritto di modificare questi termini e condizioni senza fornire alcuna motivazione. Il contratto di compravendita già stipulato è soggetto alle condizioni commerciali valide al momento della sua firma.

 

RESPONSABILITÀ PER DIFETTI

La merce è coperta da garanzia secondo le condizioni di garanzia e le date indicate nel certificato di garanzia dei singoli prodotti, oppure le date sono riportate sulle fatture o note di consegna.

Il periodo di garanzia inizia il giorno del ritiro dell'oggetto della prestazione.

In caso di difetto in un oggetto della prestazione coperto da garanzia, l'acquirente può prioritariamente richiedere la riparazione direttamente al centro autorizzato più vicino che esegua le riparazioni in garanzia del prodotto in questione. Se non è possibile assicurare la riparazione in questo modo, il venditore provvederà alla riparazione.

L'elenco dei centri di assistenza è solitamente fornito nel certificato di garanzia o in un'appendice separata. Se questo elenco non viene fornito, il venditore, su richiesta dell'acquirente, fornirà l'indirizzo del centro di assistenza autorizzato più vicino.

Se l'acquirente al ritiro della merce scopre un danneggiamento dell'imballaggio o della merce durante il trasporto, si consiglia di rifiutare il ritiro di tale merce o di redigere un verbale di danneggiamento insieme al corriere.

Prima del primo utilizzo, l'acquirente è obbligato a leggere le condizioni di garanzia, comprese le istruzioni per l'uso in italiano, e quindi a seguire rigorosamente queste informazioni.

Se l'acquirente non è un consumatore, è obbligato a ispezionare la merce consegnata dal venditore il prima possibile, immediatamente dopo il ritiro, cioè alla consegna. L'acquirente deve effettuare l’ispezione in modo tale da identificare tutti i difetti che possono essere notati durante un’ispezione tecnica appropriata. Reclami successivi per danni meccanici al prodotto non potranno più essere accettati. Nell'interesse del consumatore, si raccomanda una procedura simile dato che, al ritiro dell'oggetto, la sua firma sul documento di trasporto, tra le altre cose, conferma l'integrità esterna della confezione. Qualsiasi reclamo circa le condizioni esterne della confezione verrà risolto in base al documento di trasporto firmato.

Il periodo di garanzia per le persone che utilizzano il prodotto allo scopo di fare affari con questo prodotto non è stabilito dal Codice Civile ed è determinato dall’importatore o produttore specifico.

 

PRIVACY

Le informazioni sugli acquirenti sono archiviate in conformità con le leggi applicabili della Repubblica Ceca, in particolare la legge sulla protezione dei dati personali n. 101/2000 Sb. e successive modifiche ed integrazioni. Le informazioni da voi fornite verranno utilizzate per elaborare il vostro ordine. Con la stipula del contratto di compravendita l'acquirente acconsente al trattamento dei dati personali. Questo consenso è fornito per un periodo illimitato. Il venditore si riserva il diritto di utilizzare i dati personali ottenuti per ulteriori offerte di merci e servizi all'acquirente. L'acquirente ha il diritto di esprimere il proprio dissenso per iscritto in relazione all’archiviazione dei propri dati personali. In tal caso, il venditore cancellerà questi dati dal suo database nella misura necessaria.

Un'eccezione è applicata ai corrieri esterni, ai quali i dati personali dei clienti vengono trasferiti nella misura minima necessaria per l’appropriata consegna delle merci.

 

INVIO DI MESSAGGI COMMERCIALI E MEMORIZZAZIONE DI COOKIE

L'acquirente acconsente all'invio di informazioni relative a merci, servizi o attività del venditore all'indirizzo elettronico dell'acquirente e acconsente inoltre all'invio di comunicazioni commerciali da parte del venditore all'indirizzo elettronico dell'acquirente.

L'acquirente acconsente alla memorizzazione dei cosiddetti cookie sul proprio computer. Se è possibile effettuare un acquisto sul sito web e adempiere agli obblighi del venditore derivanti dal contratto di compravendita senza memorizzare i cosiddetti cookie sul computer dell'acquirente, l'acquirente può revocare il consenso sulla base di quanto sopra menzionato in qualsiasi momento.

 

COPYRIGHT - MARCHIO REGISTRATO

Tutti i materiali pubblicati sul sito web www.zencomarket.it sono protetti dalla legge sul copyright. I nomi e le designazioni dei prodotti possono essere registrati con marchi registrati dei rispettivi proprietari o possono essere protetti da altri diritti delle persone interessate.

Qualsiasi parte del sito web www.zencomarket.it (in particolare descrizioni, immagini dei prodotti e istruzioni per l’uso) non può essere copiata elettronicamente o meccanicamente e resa disponibile al pubblico senza previa autorizzazione scritta del titolare del copyright.

 

REGISTRAZIONE ELETTRONICA DELLE VENDITE

Secondo la legge sulla registrazione delle vendite, il venditore è obbligato a rilasciare una ricevuta all'acquirente. Allo stesso tempo, è obbligato a registrare i pagamenti ricevuti all'amministratore delle imposte online; in caso di guasto tecnico, al più tardi entro 48 ore. In caso di acquisto/i online, è possibile fornire la ricevuta al cliente elettronicamente (tuttavia, deve esserci accordo tra il venditore e il l’acquirente su questa procedura) inviandola via e-mail o emettendola sul conto del consumatore, ecc., in modo che il consumatore possa utilizzarla liberamente, o mediante rilascio in forma stampata insieme alla merce spedita.